Non si vede bene che col cuore

Giulia Iori

“Non si vede bene che col cuore…”  ed ieri nel salone a San Francesco di cuore ce ne era tanto, tanto…   a cominciare da quello che abbiamo messo nell organizzare la serata, nel sognarla insieme, nel fare “la scaletta”…. il cuore che anche le persone che non hanno conosciuto Giulia personalmente, hanno respirato ieri sera nelle voci, nella musica ,nelle canzoni , negli abbracci, negli sguardi…  il cuore con cui scriviamo in questo blog, con cui leggo e mi commuovo, ricordo, sorrido e mi  emoziono … il cuore che Alessio ha messo nelle parole che ha pronunciato all’ inizio sulle note di Where the street”, anche se non le abbiamo sentite bene, abbiamo sentito il “tanto cuore” che ci ha messo, il cuore in cui “conserviamo” la cosa più preziosa che abbiamo: la possibilità di volerci bene; di amare… dove conserviamo tutto quel fuoco di amore che Giulia ci ha “donato” come “the unforgettable fire”

Cristina

Mi piace!
15
Questa voce è stata pubblicata in Giulia Iori, In the name of love, Parrocchie, Pensieri personali. Contrassegna il permalink.