I ponti di Giulia

Giulia Iori

Dopo le serate “a veglia” cantando e suonando, ” talking about a concert”, con persone a me care, mi rendo conto di quanti ponti abbia costruito Giulia che ancora oggi noi stiamo percorrendo.

Ponti che mettono in comunicazione le nostre isole dove a volte tendiamo a rinchiuderci.

Ponti che ci avvicinano nonostante le distanza chilometriche, con tanto di Serravalle nel mezzo o della Firenze-Siena da percorrere.

Ponti di amicizia che mi aiutano a superare i miei momenti turbolenti “like a bridge over troubled water”.

Ponti che mi aiutano a guardare dall ‘alto con un po’ di sano distacco quello che vivo, quella che sono.

Ponti di gioia di stare insieme, di bellezza della vita,  del creato,di voglia di fare qualcosa insieme.

Ponti che ci uniscono, che mi  fanno ringraziare con il cuore  di aver percorso una piccola parte dei questi ponti con Giulia.

Mi piace!
11
Questa voce è stata pubblicata in In the name of love. Contrassegna il permalink.